Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentire la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.
testatina
Come detto, l'associazionismo confindustriale costituisce il canale naturale di collegamento con il mondo delle imprese, in grado di intercettarne le esigenze e alle quali Capitalimpresa potrà prestare adeguato supporto e qualificati servizi.

Capitalimpresa, concepita nell'ambito della Confindustria di Genova, intende sviluppare la sua missione e la sua attività anche attraverso l'espansione del proprio intervento in aree territoriali prossime alla Liguria.

A tale fine il capitale è aperto all'ingresso di Associazioni Industriali nuove ed animate dagli stessi obiettivi di valorizzazione ed arricchimento dei loro territori attraverso il supporto alle imprese in esso operanti.

Nello stesso modo Capitalimpresa è aperto altresì all'ingresso degli associati delle Associazioni Industriali aderenti al progetto.

In tale contesto le Fondazioni bancarie sono importanti operatori istituzionali a cui mirare, che potrebbero partecipare all'iniziativa e contribuire in maniera significativa al progetto di Capitalimpresa.

L'attività istituzionale delle Fondazioni prevede che circa l'80% delle risorse economiche loro disponibili sia destinato ad iniziative di carattere locale nell'ambito della regione di appartenenza. Pertanto tramite l'apporto di capitale in Capitalimpresa, le Fondazioni possono contribuire a sostenere e sviluppare il tessuto economico, sociale, imprenditoriale del territorio a cui afferiscono e per questo divenire catalizzatori per l'intero sistema industriale locale.

Le Fondazioni si prefigurano quindi come il soggetto più idoneo al ruolo in interlocutore tra il sistema bancario e l'impresa per:

1. facilitare l'affermazione del nuovo modello di business verso il quale le banche commerciali si stanno evolvendo, ovvero un approcio sempre più territoriale che premi le realtà locali permettendo una maggiore facilità nell'accesso al credito da parte delle aziende;

2. investire nel territorio per sviluppare le realtà aziendali più meritevoli, raggiungendo l'obiettivo definito dalla propria finalità istituzionale.